Comunicazione alle famiglie

Cari genitori e alunne e alunni, desidero comunicarvi alcune informazioni sulla prossima riapertura di tutte le nostre attività educative e didattiche. Dopo alcuni mesi difficili, siamo ora in grado di vedere con maggiore chiarezza l’inizio del nuovo anno scolastico. In queste ultime settimane abbiamo lavorato molto – e stiamo continuando a farlo – per preparare un piano per la ripartenza che possa assicurare a tutti, in sicurezza, la scuola che ci aspettiamo. Posso anticiparvi ora i punti essenziali della nostra ipotesi di ripartenza migliore, ricordandovi che per tutti i particolari organizzativi, gli orari, le classi, i comportamenti da osservare etc, pubblicheremo sul sito dell’Istituto precise indicazioni all’inizio di settembre, dopo la conferma prevista per fine agosto delle linee guida ministeriali.

La scuola inizierà regolarmente il 14 settembre, sia per la primaria che per la secondaria di primo grado. Prevediamo per il mese di settembre un orario ridotto, con lezioni al mattino, ma senza mensa e lezioni pomeridiane. Da ottobre, però, orario definitivo e tempo scuola regolare, così come previsto dalla nostra offerta formativa. Unica eccezione, gli orari di entrata e uscita degli alunni, che saranno scaglionati e suddivisi per garantire fluidità e giusta distanza. Le classi conserveranno la loro unità, non saranno suddivise in gruppi più piccoli. La didattica si svolgerà a scuola, in presenza, come sempre. Non è prevista nessuna forma di didattica a distanza. Vi saranno, giustamente, organizzazioni e regole precise per poter stare serenamente a scuola e nelle classi in sicurezza.

Il piano che vi ho descritto è reso possibile da una attenta distribuzione degli spazi e dalla riorganizzazione di arredi e disposizioni nelle classi, oltre che dal pieno recupero delle aule non ancora usate dell’ala ristrutturata di via Morosini 13. Lavoro che stiamo compiendo con la collaborazione del Comune, degli Assessori, e naturalmente di tutto il personale scolastico, ATA e docenti, oltre che con il prezioso e solidale supporto dell’Associazione Genitori.

Il nostro è un piano ambizioso, viste le generali difficoltà che sta vivendo la scuola italiana per poter pianificare una ripartenza possibile, ampia, sicura per tutti. Ma ci teniamo e lavoriamo per realizzarlo. Abbiamo elaborato anche piani alternativi, che prenderemo in considerazione se la situazione e le indicazioni ministeriali e governative ce lo consiglieranno. Ma oggi possiamo dirvi che la nostra scuola conta di aprire regolarmente per fare scuola con convinzione e completezza.

Comunicheremo classi e sezioni in settembre, prima dell’inizio dell’anno scolastico. Le famiglie della secondaria possono dunque aspettare ad acquistare i libri di testo, ci sarà tutto il tempo per farlo. Per la scuola primaria, i libri di testo saranno procurati direttamente dalla scuola e consegnati agli alunni.

Infine, per tutti e soprattutto per le alunne e gli alunni, dai più piccoli ai più grandi: fate delle belle vacanze, riposate, dedicatevi con i ritmi tranquilli dell’estate alle attività che vi piacciono di più. Lo so che alcuni – soprattutto giustamente molti genitori – sono un po’ preoccupati perché in questi ultimi mesi qualche apprendimento è sembrato rimanere indietro e c’è il timore di riprendere il nuovo anno con fatica. Lo sappiamo bene anche noi, ci abbiamo pensato. E infatti le prime settimane saranno dedicate anche al ripasso, al recupero, al consolidamento. Con la giusta attenzione a tutti. Come dovrebbe essere sempre; quest’anno lo sarà anche di più. E magari così, anche attraverso le difficoltà, sarà persino una scuola migliore. Ve lo auguro; noi ci impegniamo a renderla possibile.

Buone vacanze!

Ugo Martelli

 

(Comunicazione alle famiglie – scaricabile)